Il patrimonio che una Famiglia Imprenditoriale ha costruito nel tempo attraverso generazioni ha reso possibile a chi ne aveva potere decisionale di avvicinare e realizzare forme di investimento diverse, spesso in parti differenti del mondo, seguendo talvolta la ragione, talvolta un’emozione, in scenari economici altalenanti, con prospettive che il tempo non sempre ha confermato e con livelli di esposizione al rischio non prevedibili.

Per attuare strategie patrimoniali volte al contenimento del rischio, al mantenimento di una performance conservativa e alla parallela possibilità di realizzare quei progetti di sviluppo, insiti in ogni grande patrimonio, oggi sono necessari strumenti innovativi e sistemi operativi capaci di orientare le decisioni strategiche tenendo conto dell’esposizione al rischio.

Obiettivi

L’obiettivo del modulo è fornire metodologie e strumenti applicativi per valutare il patrimonio nella sua globalità e nelle singole componenti, in modo da poter pianificare e operare scelte supportate da criteri misurabili per un continuo innalzamento di efficienza.


Lezione 1.1.

La valorizzazione del patrimonio familiare consolidato

  • Valorizzazione globale del patrimonio e analisi del rischio: Motivazioni e principi
  • Interdipendenza delle diverse classi di attivi e visione consolidata del patrimonio (azioni, obbligazioni, arte, immobiliare, partecipazioni)
  • Visione multidimensionale del rischio e analisi della tolleranza individuale ai rischi
  • Modelli di stima di rischi futuri e la loro scomposizione “risk budgeting”
  • Il calcolo della probabilità di rendimenti futuri per le singole tipologie d’investimento in orizzonti temporali diversi e in scenari macro-economici diversi
  • La stima della volatilità futura delle singole asset class. Distinzioni tra volatilità sistemica e volatilità specifica
  • L’analisi dei fattori di correlazione/decorrelazione delle diverse asset class

Lezione 1.2.

La valutazione delle Startup e del Private Equity

  • Lo scenario del Venture Capital
  • Il processo di selezione di una Startup
  • Le società di investimento nel capitale di rischio
  • Investimenti in private equity
  • Misurare il valore di un’impresa non quotata
  • Criteri di valutazione delle partecipazioni in imprese quotate
  • I criteri di diversificazione dei fondi di Private Equity

Lezione 1.3.

 I metodi di valutazione degli asset immobiliari

  • Caratteristiche dei mercati immobiliari e processo di investimento
  • Metodi e tecniche di valutazione immobiliare
  • Asset Immobiliari: indici e benchmarking
  • Costruire un portafoglio Real Estate 
  • Ottimizzare la gestione di un portafoglio immobiliare

Lezione 1.4.

La valutazione dei beni artistici  e delle collezioni di famiglia

  • Il mercato dell’arte e la Family Art Chart
  • Principi ed esempi di valorizzazione di un patrimonio artistico
  • I criteri di valutazione delle opere d’arte
  • Case d’asta e Collectibles
  • Classic cars: tra collezione di famiglia e asset class alternativa

Lezione 1.5.

I metodi di valutazione degli asset liquidi

  • I criteri di valutazione dell’asset allocation strategica
  • L’analisi della correlazione volatilità/performance
  • Il ruolo degli asset liquidi per i Family Office
  • Liquidità e riflessioni sui possibili scenari macro