Family Philanthropy

AIFO vuole offrire un riferimento metodologicamente certo e trasparente alle Famiglie italiane sensibili e pronte all’azione filantropica. Solo una strategia rigorosa potrà consentire di canalizzare una percentuale maggiore di risorse in iniziative socialmente rilevanti.

I detentori di grandi patrimoni privati maturano di giorno in giorno la consapevolezza di un privilegio e la necessità di un “giving back”, chiedendo implicitamente una guida per la corretta implementazione dei loro piani filantropici, radicandosi nell’identità di Grandi Donatori, traino ed esempio nel contesto socioeconomico di riferimento.

Il progetto Family Philanthropy si rivolge alle Famiglie e ai loro professionisti per orientare nella costruzione di un processo che, partendo dai valori fondanti della Famiglia, sappia implementare un’azione filantropica condivisa. Il percorso consente di giungere alla consapevole scelta delle destinazioni sulla base di criteri qualitativi e quantitativi, garantendo sistematica trasparenza e reporting, oltre alla possibilità di educare e coinvolgere le nuove generazioni.

Consapevole del fatto che la filantropia può essere un legame di continuità tra le generazioni, AIFO vuole sostenere Famiglie e Family Office nell’intraprendere iniziative ispirate ad un nuovo approccio alla filantropia: non solo beneficenza ma vero e proprio progetto strategico, supportato da una metodologia trasparente e condivisa, dedicata a generare stabilità per i valori familiari unitamente a positivi e misurabili impatti sociali ed ambientali. AIFO propone alla Famiglia un percorso per scelte filantropiche coerenti con i valori intangibili di riferimento, in grado di assicurare efficienza e controllo della porzione patrimoniale dedicata, in un processo capace altresì di coinvolgere le nuove generazioni.

La metodologia sviluppata da AIFO accompagna la Famiglia in un percorso personalizzato di conoscenza, consapevolezza e condivisione, attraverso fasi complementari ed integrate:

Analisi dei
Valori Filantropici

  • Identificazione della missione e dei valori familiari
  • Criteri di determinazione delle risorse dedicabili alla filantropia
  • Modalità e principi di destinazione e controllo
  • Definizione del grado di coinvolgimento familiare e dei singoli
    “donor intent”

Identificazione dei
Progetti Target

  • Scelta delle aree di intervento
  • Scelta delle geografie
  • Scelta della dimensione della popolazione servita
  • Misurazione qualitativa e quantitativa delle organizzazioni proponenti i progetti

Scelta del
Veicolo Filantropico

  • Donazioni liberali
  • Testamento solidale
  • Donor Advised Fund
  • Fondazioni pubbliche o private/di Famiglia
  • Trust Filantropico
  • Venture Philanthropy
  • Impact Investing

Implementazione dei
Piani Filantropici

  • Scelta e formazione del membro di famiglia deputato
  • Pianificazione della Governance del veicolo
  • Selezione dei professionisti
  • Scelta delle modalità erogative
  • Scelta del modello organizzativo

Completa il percorso il monitoraggio e reporting dei piani d’azione filantropici, della generazione di valore, della riduzione dei rischi reputazionali e della non dispersione delle risorse donate.