L’approccio alla filantropia deve partire dai valori fondanti della famiglia, i quali vanno condivisi e analizzati in base all’orientamento filantropico dei singoli membri. Il fine di questa analisi è l’implementazione di un’azione condivisa e di una scelta consapevole sulla destinazione dell’iniziativa filantropica, sulla base di criteri di valutazione qualitativi e quantitativi. Un approccio che deve garantire anche la massima trasparenza e un reporting sistematico, oltre all’educazione e al coinvolgimento delle nuove generazioni. È infine fondamentale la capacità di aprire le azioni filantropiche all’innovazione, adottando le nuove forme di collaborazione tra settore profit e non profit.

In questo scenario AIFO ha avviato il progetto “Family Philanthropy” rivolto alle famiglie e ai loro professionisti per aiutarli nell’identificazione del focus filantropico della famiglia e favorire una scelta consapevole sulla destinazione dell’iniziativa rispetto alle tematiche a più alta sensibilità, a cui legare nel tempo l’identità della famiglia.

Continua a leggere